Cari lettori,
come avrete notato nelle ultime settimane Glitch ha subito un forte rallentamento nelle pubblicazioni.
Vogliamo scusarci di questo con i nostri lettori e con coloro i quali hanno dato fiducia al nostro progetto. Abbiamo sempre preferito puntare sulla qualità piuttosto che sulla quantità, ma ci rendiamo conto che, in un momento in cui il team di persone su cui il nostro progetto si basava è oggi fortemente ridimensionato a causa di impegni personali e professionali, adempiere a questo obiettivo è diventato oggettivamente impossibile.
Una parte di noi non si rassegna al fatto che Glitch non finisce qui, perciò vi invitiamo a non smettere di seguirci, nella speranza che le difficoltà di oggi si trasformino nelle opportunità di domani!